20 novembre 2017
Aggiornato 04:30
Incendi

Fuoco e fiamme nel Canavese: intervengono i vigili del fuoco per spegnere gli incendi

A causa della siccità, diverse sterpaglie hanno preso fuoco a Rivarolo Canavese e a Castellamonte. Numerose le chiamate dei residenti ai vigili del fuoco

I vigili del fuoco sono intervenuti per domare le fiamme (© Vigili del Fuoco)

RIVAROLO CANAVESE - Allarme incendi nel Canavese. Sembra impossibile, essendo a fine ottobre, ma a causa della siccità diversi focolai si sono propagati in questi giorni in alcuni comuni come Rivarolo e Castellamonte. Numerosi gli interventi dei vigili del fuoco, chiamati dai residenti allarmati.

GLI INCENDI - Ad andare a fuoco, molto spesso, sono le sterpaglie e i rami secchi. A Rivarolo è successo esattamente così: l’incendio si è sviluppato a bordo strada, vicino alla frazione di Argentea. Quando le fiamme si sono avvicinate alla zona abitata, i pompieri sono intervenuti e hanno spento l’incendio. Il secondo rogo si è sviluppato in un boschetto vicino alla frazione Filia, a Castellamonte: non è chiaro cosa l’abbia fatto divampare. Su questo caso indagano i carabinieri, ma anche in questo frangente i vigili del fuoco di Ivrea e Rivarolo sono riusciti a domare le fiamme e a spegnerle.