20 novembre 2017
Aggiornato 04:30
Cronaca

Cuorgnč, ignora lo «stop» dei carabinieri e fugge a tutta velocitą

L'autista, un operaio 39enne di Cuorgnč, č stato fermato e denunciato in stato di libertą alla Procura di Ivrea

Carabinieri di Cuorgnč (© Diario di Torino)

CUORGNE' - Erano circa le 23,30 di domenica 3 settembre quando i carabinieri di Cuorgnè hanno intimato lo «stop» a un Fiat Croma. L'uomo alla guida dell'auto, alla vista dei militari, ha accelerato bruscamente per sfuggire ai controlli. L'autista, un operaio trentanovenne di Cuorgnè, è stato fermato e denunciato in stato di libertà alla Procura di Ivrea.

INSEGUIMENTO - L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è scappato tenendo una condotta di guida molto pericolosa. I militari hanno accertato che il pirata della strada era sprovvisto di patente di guida perché sospesa per precedenti violazioni penali. Il trentanovenne, trovato in possesso di un coltello, si è rifiutato di sottoporsi ad accertamenti per verificare il suo stato psico-fisico alla guida. Nei suoi confronti è pertanto scattata una denuncia a piede libero per resistenza a pubblico ufficiale, porto di armi o strumenti atti ad offendere e rifiuto di sottoporsi ad accertamenti sullo stato psico-fisico.