22 settembre 2017
Aggiornato 11:30
Cronaca

Tragedia sfiorata a Castellamonte, donna minaccia di buttarsi dal 4° piano  

I motivi del gesto sono ancora sconosciuti. La tragedia è stata sventata grazie al repentino intervento delle forze dell'ordine che hanno evitato che la donna si buttasse

Tempestivo l'intervento delle forze dell'ordine (© Diario del Canavese)

TORINO - Attimi di tensione in via Carlo Botta a Castellamonte. Nei giorni scorsi una donna ha minacciato di uccidersi lanciandosi dal quarto piano del palazzo in cui si trova il suo appartamento. I primi a dare l'allarme e a chiamare i vigili del fuoco e le forze dell'ordine sono stati i vicini di casa della signora, quando si sono accorti di quanto stava succedendo proprio sotto i loro occhi.

SOCCORSI - I motivi del gesto sono ancora sconosciuti. La tragedia è stata sventata grazie al repentino intervento delle forze dell'ordine che hanno evitato che la donna si buttasse. La quarantanovenne è stata in seguito trasportata all'ospedale di Ivrea, visibilmente ancora sotto chock.