20 novembre 2017
Aggiornato 04:30
Cultura

Atmosfere, musiche e rime nei parchi delle Ville di Parella

Una domenica dedicata alla scoperta dei paesaggi e ambienti che da secoli trasmettono messaggi di bellezza e di vita vissuta. Appuntamento in paese il 27 agosto

Atmosfere, musiche e rime nei parchi delle Ville di Parella (© Comune di Parella)

PARELLA - Domenica 27 agosto, alle 15.30, vi aspettano atmosfere, musiche e rime nei parchi delle Ville di Parella. Il Comune di Parella organizza una piacevole passeggiata per un pomeriggio alla scoperta dei paesaggi e ambienti che da secoli trasmettono messaggi di bellezza e di vita vissuta, testimoni e archivio di una storia che costituisce un bene da proteggere e valorizzare. Il ritrovo è previsto alle 15.30 presso il Municipio di Parella in Piazza Barattia, 1 ed il tour alle Ville storiche del paese è guidato dalla professoressa Maria Grazia Imarisio. Le ville e i parchi da fiaba oggetto di visita sono sorti in anni tra i più intensi, vitali e affascinanti di questa storia ultrasecolare, incentrata lungo quell’ombroso tratto di strada, coperto da un pergolato di viti che, partendo da Parella, s’addentrava in Colleretto per salire a Loranzè Alto, oltre cui si staglia «folta d’ombre la Serra». E non è casuale che questo tour venga effettuato «sul declinare dell’estate, nella pace settembrina», cantata, amata, prediletta e vagheggiata da poeti e scrittori che hanno fatto di questi luoghi un autentico ambiente dello spirito. Allora, e in particolare tra la fine dell‘800 e l’inizio del ‘900, si è ingenerata in questa porzione di Canavese una straordinaria storia di rapporti parentali, alleanze matrimoniali, una comunanza di impegno culturale, politico ed economico tra aristocratici, intellettuali, artisti, scienziati, esponenti dello spettacolo, dell’industria e dell’alta finanza che hanno fatto di Parella e dell’adiacente Colleretto la sede di una fucina prestigiosa del più elevato pensiero laico. A testimonianza restano oggi le residenze teatro di quest’episodio originale ed eclettico, quale espressione d’arte e di apertura a una cultura architettonica che supera i confini subalpini e nazionali per innovative proiezioni oltre-alpine.

Lo spettacolo
Al termine della passeggiata ci si incontra nel Parco di Villa Malvezzi, in via Luigi Barattia 8, per assistere allo spettacolo di musica e recitazione medievale tenuto dell’Ensemble Canavisium Moyen Age intitolato «Dante Alighieri: viaggio nella Divina Commedia». Il pomeriggio si conclude con un aperitivo accompagnato da stuzzichini.