18 agosto 2017
Aggiornato 05:00
Lavoro

Ryanair assume, ecco come candidarsi per le selezioni in Piemonte

Gli Assistenti di volo Ryanair devono essere maggiorenni, avere un'ottima conoscenza della lingua inglese e capacità natatorie. I candidati selezionati avranno l'opportunità di lavorare nei numerosi aeroporti europei, tra cui diversi in Italia. Le selezioni avranno luogo anche a Torino, giovedì 10 agosto.

Ryanair (© Diario del Canavese)

TORINO - Ryanair continua la sua campagna di reclutamento in tutta europea per riempire centinaia di posizioni come "Assistente di volo". I candidati selezionati avranno l'opportunità di lavorare nei numerosi aeroporti europei, tra cui diversi in Italia. Le selezioni avranno luogo anche a Torino, giovedì 10 agosto.

LE SELEZIONI - Ryanair ha ordinato altri 380 nuovi aerei, questo consentirà alla compagnia di abbassare ulteriormente le tariffe incrementando il traffico di passeggeri. Ryanair ha un team di oltre 10.000 professionisti altamente qualificati nel settore dell'aviazione che le permettono di essere al primo posto in Europa per il rispetto degli orari dei voli e mantenere un record di sicurezza da 30 anni. Ryanair opera più di 1.800 voli giornalieri da 84 basi europee, collegando 200 destinazioni in 32 paesi su una flotta di oltre 300 Boeing 737. 

REQUISITI - Gli Assistenti di volo Ryanair devono essere maggiorenni, avere un'ottima conoscenza della lingua inglese e capacità natatorie. È richiesta un'altezza minima di 1,57 m., proporzionata con il peso, normali capacità visive e buona forma fisica. Non è richiesta alcuna esperienza precedente. I candidati devono essere disponibili, flessibili e con una vivace personalità. Utili le esperienze di lavoro a contatto con il pubblico e l'abilità di fornire un ottimo servizio clienti.

CANDIDARSI - Gli interessati che desiderano partecipare alle selezioni possono inviare la candidatura online sul sito Crewlink nella pagina dedicata ai Recruitment Days. I candidati idonei dovranno seguire un corso di formazione di 6 settimane, a tempo pieno. I candidati che superano con successo il corso di formazione riceveranno un contratto di 3 anni con Crewlink che ha l'incarico di fornire assistenti di volo a Ryanair. Per i nuovi assunti è previsto un incentivo di 1,200 euro per i primi 6 mesi di lavoro. Sono previsti 5 giorni di lavoro, 2 liberi, seguiti da 5 giorni di lavoro e poi 3 liberi con 20 giorni di ferie ogni anno e nessun turno notturno.