23 ottobre 2017
Aggiornato 02:00
Spettacolo

Ivrea, Mario Congiu e Marco Peroni raccontano il pugile Rubin Carter

Nuovo appuntamento nel cortile del Museo di Piazza Ottinetti. Giovedì 20 luglio una serata di musica e parole dedicata al personaggio che ha ispirato il film «Hurricane. Il grido dell’innocenza»

A Ivrea uno spettacolo omaggia il pugile Rubin Carter (© EPA/TONY PHILLIPS AUSTRALIA AND NEW ZEALAND OUT)

IVREA - Giovedì 20 luglio alle 21.30 nel cortile del museo di Piazza Ottinetti, un altro appuntamento di Ivreaestate, la rassegna curata dall’associazione Rosse Torri con il concerto di Mario Congiu e Marco Peroni che raccontano il pugile Rubin Carter. «Una serata all’insegna dell’imprevisto – spiegano gli artisti - un concerto nel nome dell’Uragano, fatto di canzoni, parole, storie scelte al momento e tenute insieme dalla pura suggestione musicale. Come scrisse Ennio Flaiano nell’estate del 1943: Da questa specie di lungo tunnel che è stato il regime esce soprattutto affumicato il gusto dell’intelligenza, il piacere di lasciare libero corso all’intelligenza, di tentare vie curiose, di fallire clamorosamente, di ricominciare da capo: in una parola, di battersi».
Noto anche con il soprannome di Hurricane, Carter, nato nel 1937 e scomparso nel 2014, fu un pugile statunitense naturalizzato canadese, la cui carriera si svolse tra il 1961 e il 1966, anno in cui, a Paterson, nel New Jersey, avvenne il triplice omicidio di cui fu accusato. Condannato a tre ergastoli, fu scarcerato nel 1985, quando l’accusa rinunciò a muovere in giudizio una terza volta contro l’illegittimità processuale sollevata dalla Corte Federale sulla base di un possibile pregiudizio razziale subito da Rubin. La sua storia ha ispirato un film, «Hurricane. Il grido dell’innocenza».

Gli interpreti
Eporediese, Peroni è autore e voce narrante della compagnia Le Voci del Tempo, sceneggiatore di graphic novel, consulente per la parte artistica di importanti rassegne culturali, nonché storico del costume e saggista. Congiu, polistrumentista, cantante, produttore torinese, voce e chitarrista del gruppo El Tres, dal 2008 è parte della compagnia Le Voci del Tempo (con Peroni e Mao Gurlino). Biglietti: 8 euro, intero; 6, ridotto (under 25 e soci Rosse Torri e Senso Unico). Prevendite: L’albero della speranza, La galleria del libro, Libreria Mondadori, Livrè-libri da bere. In caso di maltempo presso oratorio San Giuseppe.