21 ottobre 2017
Aggiornato 03:00
Cinema e cultura

Ceresole Reale ospita il 20esimo Gran Paradiso Film Festival

Lunedì 17 luglio dalle 15 in programma incontri sulla montagna, spettacoli itineranti, degustazioni e proiezioni cinematografiche con l'autore. Ecco tutti i dettagli

A Ceresole Reale il Gran Paradiso Film Festival (© FocusLuca - shutterstock.com)

CERESOLE REALE - «Genius loci e genius saeculi del Gran Paradiso» è il titolo dell'evento in programma lunedì 17 luglio. Il 20esimo Gran Paradiso Film Festival propone tre giorni di incontri alla scoperta dello spirito del luogo e del tempo di tre località (Rhêmes-Notre-Dame, Aymavilles e Ceresole Reale) ognuna con la propria storia, anima e sviluppo. L’iniziativa si conclude a Ceresole Reale con tre eventi: alle 15, presso il Centro Visitatori Pngp, conversazione all’aperto con Piero Chabod, guardaparco del Parco Nazionale Gran Paradiso che, accompagnato dai suoi cavalli di montagna, racconterà curiosità e aneddoti del mestiere di guardaparco. Insieme a Bruno Bassano, responsabile della ricerca scientifica del Parco, si percorreranno diverse tappe lungo il lago alla scoperta della storia e dell’anima di Ceresole Reale. 
Lungo il percorso, il Teatro Instabile di Aosta proporrà, attraverso la performance Chirone, una riflessione sulla simbiosi tra uomo e natura. 

Gusto e cinema d'autore
A seguire, incontro e degustazione con l’Azienda agricola Domenico Aimonino e con l’Azienda agricola Simone Frasca, produttori di formaggi della Valle Orco, che racconteranno come riescono a trasportare la genuinità dei pascoli del Gran Paradiso in prodotti caseari di qualità. 
Alle 21, presso il Centro Visitatori Pngp, nell’ambito del Gran Paradiso Film Festival proiezione di «In un altro mondo», di Joseph Péaquin, Italia 2009 – 75 min. Il film, prodotto da Parco Nazionale Gran Paradiso e Fondation Grand Paradis, racconta la vita ed il lavoro del guardaparco Dario Favre, in servizio in Valsavarenche. Al termine della proiezione sarà anche possibile chiacchierare con il regista che sarà presente in sala. Per informazioni: www.gpff.it/.