16 agosto 2017
Aggiornato 23:30
Cronaca

Gianfranco Righi muore in un incidente stradale: addio allo scopritore di Geronimo Stilton

Il 75enne, dirigente della Mondadori residente a Burolo, ha perso la vita in un incidente avvenuto a Ivrea. Il Canavese piange una persona apprezzata e generosa

Nell'incidente di lunedì mattina a Ivrea ha perso la vita Gianfranco Righi (© Croce Rossa)

BUROLO - E’ Gianfranco Righi, 75 anni, la vittima dell’incidente stradale avvenuto nella mattinata di lunedì in via Jervis a Ivrea. L’uomo, dirigente della Mondadori in pensione, era molto conosciuto nel Canavese: è stato lui, a promuovere la collana di libri per bambini «Geronimo Stilton». Residente a Burolo, Righi aveva anche donato diversi libri alla biblioteca del paese.

L'incidente di lunedì
Lunedì l’incidente mortale, avvenuto intorno a mezzogiorno tra corso Nigra e via Jervis. Secondo una prima ricostruzione, il motociclista ha tamponato violentemente l’auto che lo precedeva - una Ford Kuga - all’altezza dell’incrocio. Il pensionato era a bordo di una Harley Davidson in via Nigra con lavori di riasfaltatura in corso e, per questo motivo, con semaforo lampeggiante. Quando si è scontrato con il pick-up è volato sull’asfalto e sono risultati inutili i tentativi di soccorrerlo e rianimarlo. Gianfranco Righi è deceduto sul colpo.