18 dicembre 2017
Aggiornato 19:30
Cronaca

Il nuovo centro commerciale di via Nigra si farà, scoppia l'ira dei commercianti

A darne l'annuncio ufficiale è stata l’assemblea generale dei delegati di Nova Coop. Già a partire dall'estate del 2016, quando il progetto del centro commerciale in via Nigra si faceva largo all'orizzonte, le associazioni di commercianti hanno espresso il loro secco rifiuto

Il nuovo centro commerciale di via Nigra a Ivrea (© Diario del Web)

IVREA - Aprirà entro tre anni, in via Nigra a Ivrea, il nuovo Iperstore della Coop dal valore di 14 milioni di euro. A darne l'annuncio ufficiale è stata l’assemblea generale dei delegati di Nova Coop. Il nuovo centro, spiegano, sorgerà dove, fino a un anno fa, sorgeva il centro prelievi e il centro prenotazioni unico dell’Asl/To4. Sono iniziate fin da subito le polemiche relative all'impatto che il centro avrà sui negozi di zona.

Il «no» dei commercianti
Già a partire dall'estate del 2016, quando il progetto del centro commerciale in via Nigra si faceva largo all'orizzonte, le associazioni di commercianti hanno espresso il loro secco rifiuto, vedendo schierarsi al loro fianco anche molti consiglieri comunali. Il sindaco della città, Carlo Della Pepa, ha voluto rassicurare le associazioni spiegando loro che, allo stato attuale delle cose, senza una deroga al piano del commercio, l’insediamento di Nova Coop non è possibile. Chiaramente il primo cittadino terrà conto di chi ha intenzione di investire su Ivrea, ma non intende farlo a scapito delle attività economiche che già sono presenti sul territorio.