17 agosto 2017
Aggiornato 05:30
Astronomia

«Occhi su Saturno, il Signore degli Anelli», a Romano Canavese si osserva il cielo

Sabato 24 giugno sarà una serata dedicata alle stelle o meglio ai pianeti. Grazie al Gruppo Astrofili Eporediesi «G.B. Beccaria», avrete il privilegio di saperne di più sul pianeta con gli anelli

«Occhi su Saturno, il Signore degli Anelli» a Romano Canavese (© NASA images - shutterstock.com)

ROMANO CANAVESE – «Occhi su Saturno, il Signore degli Anelli» è il titolo dell'appuntamento in programma sabato 24 giugno alle 21.15 a Romano Canavese. Una conferenza che si terrà in occasione della Serata Nazionale di Osservazione 2017 su Saturno, ospitata dalla Biblioteca Civica e organizzata dal Gruppo Astrofili Eporediesi «G.B. Beccaria» in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e la Fondazione Arte Nova. La dott.ssa Luisa Spairani ci guida tra gli anelli di Saturno ed alla scoperta di Camille Flammarion (1842-1925), illustre astronomo francese e primo presidente della Società astronomica di Francia. La serata termina con la possibilità di osservare il cielo con i telescopi messi a disposizione dal Gruppo Astrofili Eporediesi. Occhi su Saturno è una manifestazione nazionale nata nel 2012 da un’idea dell’Associazione Stellaria di Perinaldo (IM) per celebrare il 300° anniversario della morte del grande astronomo Gian Domenico Cassini (Perinaldo 1625 – Parigi 1712). Molte associazioni in tutta Italia organizzano per l’occasione serate pubbliche di osservazione al telescopio del pianeta Saturno, che si trova in ottime condizioni osservative quando viene indetta la manifestazione.