21 ottobre 2017
Aggiornato 03:00
Sport

Valprato Soana, torna la Marcia Alpina e km Verticale Colle della Borra

Si parte alle 9.30 dalla piazza di Piamprato. Il ritrovo è previsto per le 7.30 presso la piazza (1.551 mt, frazione di Valprato Soana). Ecco il programma completo

Marcia Alpina e km Verticale Colle della Borra (© sportpoint - shutterstock.com)

PIAMPRATO – Tornano domenica 18 giugno a Valprato Soana le gare Marcia Alpina e Km Verticale Colle della Borra. Si parte alle 9.30 dalla piazza di Piamprato. Il ritrovo è previsto per le 7.30 presso la piazza (1.551 mt, frazione di Valprato Soana). Sono incluse nel circuito Gran Premio Gran Paradiso le gare di corsa in montagna 16a Marcia Alpina (1000D+ 4km/1000D- 4km) e 5a Km Verticale (1000D+ 4km). Per l'occasione saranno predisposti tre punti ristoro: Alpe di Vandilliana, colle della Borra (2.578 mt) e arrivo. Al termine della gara avverrà la premiazione dei primi dieci concorrenti uomini e donne per entrambe le specialità a cui seguirà un pranzo in compagnia organizzato dalla Pro Loco di Valprato Soana. La gara Piamprato colle della Borra, nacque da un’idea maturata in valle Orco (dai Grampa di Locana) e, subito recepita anche in Valle Soana, dove si svolse una delle prime tre gare del Rally scialpinistico dei Frustagaret. Il Rally Scialpinistico dei ‘Frustagaret’ consisteva all' origine in  tre gare all' interno della Comunità Montana Valli Orco e Soana, per promuovere il territorio e creare un’occasione di incontro tra gli appassionati della neve. Il rally scialpinistico si disputò per alcuni anni su tre gare sci alpinistiche distinte: vallone del Carro (Ceresole), punta Cia (Locana) e colle della Borra in valle Soana.
La prematura morte dell'amico Roberto Perucca, nota guida alpina, nonché socio fondatore e disegnatore delle prime simpatiche magliette del Rally dei Frustagaret, segnò una fase di stallo alla competizione iniziata con ottimo successo. Del Rally Scialpinistico ‘Frustagaret’ resta ora solo una manifestazione che si svolge ogni anno in primavera con salita non competitiva con gli sci, fino alla punta Cia, nel ricordo amichevole di Roberto Perucca. In valle Soana invece, da quattordici anni resta viva solo la Marcia Alpina che si correva spesso la prima domenica di luglio per avere la certezza di trovare il bel pendio finale sgombro dalla neve. Da tre anni, pensando poi di accontentare oltre agli irriducibili temerari della Marcia Alpina, anche i concorrenti che amano la salita a cronometro, abbiamo pensato di introdurre anche il Km Verticale. Quest'anno entrambe le manifestazioni sportive si disputeranno il 21 giugno, giorno del solstizio d'estate ma anche dell'Alborada (esibizione all'aperto di spettacolari cori) che si terrà lo stesso giorno a Piamprato ma alle prime luci del sole. Entrambe le competizioni otterranno premi in natura affinchè possano far conoscere i nostri prodotti locali a tutti i partecipanti.