16 agosto 2017
Aggiornato 23:30
Cronaca

Ascensore fuori uso all'ospedale di Ivrea, come arrivare a far visita ai pazienti?

L'ascensore che collega Porta Aosta al piazzale dell'ospedale di Ivrea è guasto da venerdì 2 giugno. Non è la prima volta che il mezzo, sostituito nel 2015 dal Comune di Torino con una spesa di 40.000 euro si guasta creando non pochi disagi all'utenza  

Ospedale di Ivrea (© Immagine d'archivio)

IVREA - L'ascensore che collega Porta Aosta al piazzale dell'ospedale di Ivrea è guasto da venerdì 2 giugno. Questo ha provocato non pochi disagi all'utenza che, informata del guasto solo da un bigliettino affisso sopra il pulsante di chiamata, si è trovata a dover andare a piedi per raggiungere piazza della Credenza. In mancanza dell'ascensore infatti l'alternativa per salire all'ospedale a fare visita ai pazienti ricoverati è quella di percorrere le gradinate di corso Garibaldi a piedi o di utilizzare la rampa di scale. Il che, va da sè, crea non pochi disagi.

700 corse al giorno
E' stato calcolato che l'ascensore che porta all'ospedale faccia, in media, circa 700 corse ogni giorno. Non è la prima volta che il mezzo si ferma: sostituito nel 2015 con una spesa di 40mila euro da parte del Comune di Ivrea il mezzo è di nuovo fermo da venerdì scorso.