16 agosto 2017
Aggiornato 23:30
Eventi - gusto

Paesi e paesaggi del gusto, torna l'eccellenza gastronomica al Castello di Masino

Da venerdì 2 giugno a domenica 4 giugno agricoltori, allevatori, pescatori e artigiani del gusto italiani si daranno appuntamento nel parco del castello, non solo per esporre e vendere i loro prodotti, ma soprattutto per raccontare le loro storie di tradizione, passione e dedizione assoluta

IVREA - Giunge alla terza edizione Paesi e paesaggi del gusto, la grande mostra mercato en plein air dell’eccellenza enogastronomica italiana ideata da Davide Rampello per il Castello e Parco di Masino a Caravino (TO). Venerdì 2, sabato 3 e domenica 4 giugno 2017 il celebre autore e conduttore della seguitissima rubrica di Striscia la Notizia e curatore del Padiglione Zero di Expo Milano 2015 accompagnerà il pubblico alla scoperta dell’Italia e delle sue tradizioni culinarie nel parco ottocentesco dell’antica residenza dei Valperga.

L'evento
Dopo il successo delle scorse edizioni, agricoltori, allevatori, pescatori e artigiani del gusto italiani, selezionati dall’inviato del programma e dalla sua troupe in tutta la Penisola, si daranno appuntamento nel parco del castello, non solo per esporre e vendere i loro prodotti, ma soprattutto per raccontare le loro storie di tradizione, passione e dedizione assoluta. Da quest’anno, prenderà inoltre parte all’evento anche una selezione di espositori aderenti al progetto «Maestri del Gusto» della Camera di Commercio di Torino, per un viaggio alla scoperta dell’eccellenza enogastronomica torinese, rinomata in tutto il mondo. Con il Patrocinio di Regione Piemonte, Città Metropolitana di Torino, Comune di Caravino e Città di Ivrea. Il calendario «Eventi nei beni del FAI 2017», è reso possibile grazie al significativo sostegno di Ferrarelle, partner degli eventi istituzionali e acqua ufficiale del FAI, e al prezioso contributo di Pirelli che conferma per il quinto anno consecutivo la sua storica vicinanza alla Fondazione. In collaborazione con la rubrica di Striscia la Notizia Paesi e Paesaggi.

Il Castello
Più di mille anni di storia immersi in un parco ottocentesco da cui si domina lo straordinario panorama dell’Anfiteatro Morenico di Ivrea, nel Canavese. Antica residenza dei conti Valperga, discendenti di Arduino, primo re d’Italia, il castello tramanda intatto il fascino di un glorioso passato che oggi rivive nei fastosi saloni, nelle camere private e nella spaziosa biblioteca. Il Castello di Masino è stato acquisito dal Fai – Fondo Ambiente Italiano, fondazione nazionale senza scopo di lucro, nel 1988 dall’ultimo erede della famiglia Valperga, che voleva venisse conservata la memoria di questo luogo. Da allora, dopo un lungo e impegnativo restauro che procede ogni giorno con attività di manutenzione ordinaria e straordinaria, la reggia del Canavese è diventata un luogo da vivere nel proprio tempo libero, che dà la possibilità, grazie a un ricco calendario di iniziative, di godere del piacere che l’arte, la storia e il paesaggio di questo territorio possono offrire.