21 ottobre 2017
Aggiornato 02:30
cultura

Venduto il palazzo Pavignano per 300mila euro

L'edificio č stato venduto per 300mila euro a una societą di Torino che fa riferimento a Mattioda Costruzioni. La proprietą, di fatto, resterą perņ canavesana

Venduto il palazzo Pavignano per 300mila euro (© Google Maps)

AGLIE’ - Ammonta a 300mila euro il costo dell’operazione con cui è stato venduto il Palazzo «Pavignano», lo storico edificio del 1650 abbandonato da anni proprio di fronte al castello ducale di Agliè.

Venduto il castello di Pavignano
Dopo ben 7 aste andate deserte, il demanio è riuscito a vendere il palazzo a una società di Torino che fa riferimento a Mattioda Costruzioni. La proprietà, di fatto, resterà però canavesana. L’edificio, ben 2500 metri quadri, è rimasto abbandonato per ben due decenni ed ha versato per tutto questo tempo in una situazione di costante degrado. In passato il palazzo Pavignano è sempre stato sede di attività commerciali e alloggi. C’erano il calzolaio, il venditore di biciclette. Molte famiglie soggiornavano.

Quale destinazione
La vendita dell’immobile anticipa quindi una fase di recupero che sarà eseguita a tendere, anche se non si conosce ancora la data di inizio dei lavori. L’attuale piano regolatore ammette diverse destinazioni d’uso, sia commerciale che residenziale. Il vincolo del Ministero dei beni culturali come ‘bene storico e artistico’ a cui il palazzo è soggetto, non dovrebbe comunque compromettere e rendere difficile la fase di recupero. Ovviamente lo sfruttamento dell’edificio sarà commisurato al castello ducale di fronte.