16 agosto 2017
Aggiornato 23:30
Cronaca

Esplode il televisore e la casa prende fuoco: pensionato salva il cane dalle fiamme

E' stato il proprietario dell'appartamento, un pensionato di 66 anni, ad avvisare i vigili del fuoco dell'esplosione. Dopodichè l'uomo è uscito di casa senza dimenticare il suo fedele compagno

Vigili del Fuoco - Immagine d'archivio (© Diario di Torino)

CASTELLAMONTE - All'improvviso, senza che il padrone di casa potesse sospettarlo o prevederlo il televisore è esploso. Le fiamme hanno invaso immediatamente la cucina e, in men che non si dica, l'intero alloggio era avvolto da una nube densa di fumo. E' successo martedì 22 maggio, intorno alle 16,  in un appartamento situato al primo piano in via Massimo d’Azeglio a Castellamonte (Torino).

Mette in salvo il cane
A chiamare gli uomini del 115 è stato proprio il proprietario di casa, un pensionato di sessantasei anni che ha fatto in tempo a uscire di casa e ha pensato anche a portare in salvo il suo cane. I vigili del fuoco sono intervenuti tempestivamente sul posto per domare le fiamme e al momento sono al vaglio le indagini necessarie per valutare l'agibilità dell'abitazione.