16 agosto 2017
Aggiornato 23:30
Incendi

Nuovo incendio alla scuola media di Banchette: studenti rispediti a casa

Se il primo episodio avvenuto durante il fine settimana lasciava ancora adito a qualche dubbio, in questo caso ogni incertezza č svanita: si tratta di incendio doloso e polizia e carabinieri sono a lavoro per rintracciare i responsabili 

Vigili del Fuoco - Immagine d'archivio (© Diario del Web)

BANCHETTE - L'istituto vittima di incendio lo scorso fine settimana avrebbe dovuto riaprire le porte ai ragazzi questa mattina, martedì 23 maggio e invece gli studenti sono stati rimandati a casa perchè un altro fuoco è stato appiccato nel corso della notte. La preside della scuola media aveva dichiarato ieri l'impegno impiegato da parte di tutti per garantire il ritorno degli studenti tra i banchi nel minor tempo possibile. La dirigente scolastica è stata smentita stamattina dal nuovo colpo della banda di piromani ancora a piede libero.

Il secondo incendio
Nella notte di ieri, lunedì 22 maggio, gli incendiari non ancora identificati hanno dato fuoco ai computer del plesso B dell'istituto, l'unica zona ancora agibile dopo il primo episodio di incendio del fine settimana. Il risultato è che gli oltre 270 studenti della scuola sono stati rispediti a casa e polizia e carabinieri sono sulle tracce dei responsabili. I vigili del fuoco hanno ritrovato tracce di liquidi infiammabili nelle aule della scuola, prova inequivocabile che si sia trattato di un atto doloso.